Il Campionato del Mondo di Pesto al Mortaio

    Il Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio® è una manifestazione enogastronomica, organizzata dall’Associazione Culturale dei Palatifini, che si svolge ogni due anni a Palazzo Ducale prestigiosa sede dei Dogi dell’antica Repubblica di Genova.

    Coinvolge migliaia di persone perché, oltre alla sfida finale (100 concorrenti provenienti da tutto il mondo, 30 giudici, giornalisti e blogger nazionali e internazionali), tra un’edizione e l’altra vengono organizzate, in Italia e all’estero, gare eliminatorie, dimostrazioni, seminari di approfondimento sulla cultura alimentare, concorsi di vario tipo come cartoon, fotografia e anche di design industriale.

    Una manifestazione interessante e complessa, destinata al mondo intero, perché dietro il pesto c’è la storia, c’è l’arte, c’è la qualità della vita. C’è una economia nuova e una speranza in più di futuro. Chi sostiene il Campionato, come il Frantoio di Portofino, ne condivide le alte finalità di sostegno alla cultura e alla promozione delle buone tradizioni che influiscono sulla nostra vita.

    La sfida viene vinta da concorrenti italiani come stranieri. L’ultima edizione, lo scorso 16 aprile, è stata vinta da Alessandra Fasce, giovane aiuto cuoca in un ristorante di Fontanegli, caratteristico borgo della periferia genovese e ha visto in gara 22 concorrenti stranieri, la più lontana dalla Nuova Zelanda. Ma a vincere soprattutto è il pesto, una salsa salutare e naturale. E ovviamente i suoi ingredienti, locali e di qualità.

     

     

    Polpo in guazzetto su letto di polenta nera

      Ricetta-Polpo-Guazzetto-Polenta-Nera-Olio-Frantoio-Portofino

      Ingredienti:

      • 1 polpo
      • 1 kg di pomodori freschi
      • 2 o 3 spicchi d’aglio • Prezzemolo a gusto
      • 1 peperoncino • Vino bianco
      • 500 gr polenta • 1 sacca di nero di seppia
      • Olio extra vergine d’oliva Frantoio Portofino Selezione

      Preparazione:

      Bollire il polpo per un ora. In una padella rosolare l’aglio fino a farlo dorare in olio d’oliva extra vergine Frantoio Portofino Selezione. Aggiungere i pomodori a cubetti ed il polpo, continuare a cuocere per 40 minuti sfumando con il vino bianco.

      Preparare la polenta con il nero di seppia e disporne uno strato circolare sul piatto.

      Sopra la polenta adagiare il guazzetto di polpo.

       

      Cappon magro

        Ricetta-Cappon-Magro-Olio-Frantoio-Portofino

        Ingredienti per 4:

        4 gallette genovesi (fette di pane biscottato) bagnate in olio extra vergine Santagata, aceto, acqua e strizzate – 200 g zucchini – 200 g carote – 1/4 cavolfiore – 2 coste sedano – 200 g pomodori ciliegino – 2 uova sode – 500 g filetto di nasello o branzino – 300 g gamberi lessati.

        Procedimento:

        lessare separatamente tutte le verdure tagliate a pezzettini. Lessare e diliscare il filetto di pesce. Frullare gli ingredienti della salsa aggiustando di sale e dare la giusta consistenza aggiungendo olio extra vergine Santagata. Comporre il cappon magro in uno stampo alternando strati di galletta con verdure, pesce e salsa verde. Disporre sul piatto decorando a piacere con uovo sodo, pomodorini, gamberi, mosciame e spruzzare con olio extra vergine Santagata.

        La salsa:

        1 mazzo prezzemolo – 100 g pinoli – 50 g capperi sotto sale lavati – 50 g cetrioli sott’aceto – 1 spicchio d’aglio – 2 panini bagnati in olio extra vergine e aceto e strizzati – sale.

        Sirha, Budapest 2016

          I prodotti Frantoio di Portofino e Santagata, insieme ai vini Lupi, Casalupi 1960, sono stati presentati a Budapest, in occasione di Sirha 2016, la manifestazione ungherese più importante dedicata al settore agro-alimentare.

          Sirah 2016, BudapestSirah 2016, Budapest

          L’offerta Frantoio di Portofino (Riserva, San Massimo, Selezione, DOP Riviera di Levante e Taggiasca), è particolarmente adatta ad una clientela raffinata e competente, capace di riconoscere l’alta qualità e la genuinità del prodotto.

          In occasione della fiera si è svolta la finale europea del “Bocuse d’Or 2016”, il più prestigioso concorso di cucina al mondo, che ha anche selezionato gli chef che parteciperanno alla finale mondiale di Lione.

           

          Frantoio Portofino a Sirah 2016
          Frantoio di Portofonio a Sirah 2016
          Frantoio di Portofonio a Sirah 2016